Verifica disponibilità
Giorno di arrivo Giorno di partenza

NEWS

INGRESSO LIBERO AL PARCO ACQUATICO

GITA SETTIMANALE IN BARCA A VELA GRATUITA

Le 10 cose da fare a Riccione e dintorni

1) Se siete amanti del mare, amate tutte le sue onde, il suo essere calmo ma in perenne movimento, allora, a soli 15 minuti da Riccione in auto, non potete non vedere Vallugola all’interno del parco naturale del Monte San Bartolo.

Dimenticatevi le lunghe spiagge bianche, qui siamo in quel promontorio, a picco sul mare, che vedete dagli stabilimenti balneari in direzione Pesaro. La spiaggia, all’interno di un’insenatura, qui è rocciosa, quindi se avete passeggini o bambini piccoli, probabilmente non è il luogo migliore dove rilassarsi.

L’Acqua è cristallina e il fondale è subito profondo, se vi munite di maschere e pinne, poichè il fondale è roccioso, potete passare diverse ore ad ammirare le meraviglie del mondo subacqueo.

Appena si parcheggia l’auto, sulla sinistra si ha un porto privato (anche Valentino Rossi ha la barca nel porto, e spesso lo si incontra) e diversi bar e ristoranti perfetti se mai vi venisse voglia di mangiare un po' di pesce fresco!

Sulla destra si ha un molo (dove appena posso vado a fare la lucertola) che è anche uno dei punti di ritrovo per il Windsurf (tutti i giorni, generalmente, dalle ore 14 sale lo Scirocco, un vento termico, perfetto per fare due planate con la tavola), una spiaggia libera con il monte a picco e il ristorante il Falco. A mio avvio uno dei locali più belli della riviera romagnola.

Per finire la giornata, a ridosso dei parcheggi a pagamento, c è un sentiero percorribile in circa 30/40 minuti, con un dislivello di circa 400 metri che vi porta al Tetto del Mondo, immersi nel verde, del monte San Bartolo, tra ginestre selvatiche e fiori, il tutto a picco sul mare. Giunti a destinazione potrete vedere tutta la vallata Marchigiana e Romagnola da una parte e dall’ altra il mare Adriatico e tutta la Riviera sino a Ravenna ed oltre.

2 e 3) Visitare Pennabilli e Santarcangelo! Un must, due città incantevoli, ricche di storia e di cultura enogastronomica.

Iniziamo con Pennabilli, la più distante, nel cuore dell’entroterra della Romagna, a circa 1 ora di auto da Riccione.

Città che si erge su un "cucuzzolo" ai piedi di una montagna, città del grande poeta e sceneggiatore Tonino Guerra (tra i tanti lavori ricordiamo Amarcord di Fellini - vi ricordate la battuta del muratore , sulla spiaggia in Amarcord: “mio nonno faceva i mattoni, mio babbo faceva i mattoni, io faccio i mattoni ma la casa dov’è?).

Appena parcheggiato, vi dirigete in piazza, al ufficio turistico e vi fate dare una mappa in cui sono segnate i vari itinerari da visitare. Una città mediovale, ricca di piazzette e di angoli da scoprire.

Tonino Guerra nel tempo ha plasmato e trasformato alcuni luoghi, piazze e chiese.

La casa museo di Tonino Guerra, dove potete incontrare la moglie russa di Tonino e scambiare qualche ricordo; il rench saloon all’aria parta e la campana tibetana (il Dalai Lama è legato a questa città che ha visitato più volte) sono solo alcuni dei luoghi dove rimanere affascinati.

Santarcangelo, a circa 25 minuti in auto da Riccione, è come riporta una targhetta nel centro storico è la città dove è stato inventato il vino Sangiovese.

Diversa dalla altre cittadine vicine alla costa, possiamo dividerla in due zone, la parte bassa con uno stile fascista e palazzi mediovali, ricca di negozi e locali caratteristici (Oreste e Ottavino dove fare un apertivo).

Un ristorante da non perdere è la Sangiovesa che richiama la tabaccaia del film di Fellini, per assaporare sapori, verdure di stagione e carni tipiche della zona. All’interno del locale potete visitare una grotta tufacea, anticamente utilizzata come ghiacciaia. Inoltre, la città è ricchissima di grotte utilizzate come luoghi di culto, di epoca pre cristiana, e poi diventate ghiacciaie, ottime per conservare gli alimenti.

P.S. Se volete arricchire la gita con una ciliegina, allora dovete visitare il campo dei Mutoidi! Ex band inglese, che circa 30 anni fa si insedia lungo il fiume marecchia all’altezza di Santarcangelo e crea dal nulla un campo con case artiginali (ex bus inglesi dismessi, camion e container solo per citarne alcuni) e con monumenti provenienti da rottami. La stessa città di Sanrcangelo è addobbata con i vari monumenti e lavori artigianali prodotti da i mutoidi. Luogo surreale ed unico.

4) Il castello di Azzurrina, a meno di 30 minuti da Riccione, perfetto per una giornata di pioggia, per una famiglia con bambini in cerca di avventura o per una coppia.

Prima di raggiungere le mure del forte, potete visitare il museo delle torture per poi subito dopo iniziare l’avventura horror!

Il castello, ricco di mistero e fascino, fu abitato da una principessina di nome Azzurina che mori accidentalmente e ancora oggi la leggenda dice che sia abitato dal suo fantasma. Si potranno ascoltare le registrazioni dei pianti e lamenti che ogni anno si ripetono all’interno delle stanze. Varie sedute spiritiche furono fatte e documentate all’interno della struttura e per aumentare l’atmosfera carnevalesca è da segnalare che durante la seconda guerra mondiale, all’interno del castello, un gruppo di soldati tedeschi perse la vita in un combattimento con le truppe speciali inglesi. Infine un particolare simpatico, da non sottovalutare, spesso nei muri del castello si incontreranno simpatici scorpioni.

5) Rimini in bicicletta e/o con i pattini -in 20 minuti- (oppure ogni 5 minuti con l’autobus 11). Adatto a famiglie con bambini

Per una bella giornata di sole, chiedetemi le biciclette con cestino e seggiolino e fate una gita sino a Rimini.

Noi ci troviamo direttamente sul lungomare di Riccione (per questo potete visitare la sezione Spiagge), che si collega a Rimini tramite una pista ciclabile, di recente costruzione, sul lungomare.

Lungo il tragitto potete fermarvi a mangiare una piadina buona dalla Lella oppure alla Casina del Bosco, nei pressi del Grand Hotel di Rimini (reso celebre del film Amarcord di Fellini) e dell’unico monumento dedicato al grande regista Fellini, una grande macchina fotografica (non si è mai capito il significato di tale “monumento”, ai posteri ardua sentenza!).

Lungo il tragitto potrete vedere varie postazioni con attrezzi per fare un po di esercizi di ginnastica, per il fitness e palestra. A pochi minuti dal Residence Saturnia abbiamo anche le Terme di Rimini.

Visitare il centro storico, il museo della città, il cinema Fulgor (dove Fellini amava andare al cinema) di recente restauro e dedicare attenzione al borgo san giuliano, in passato borgo di pescatori, ricco di ottimi locali, piadinerie e ristornati.

Se ancora avete energie fate una passeggiata, immersi nel verse, nel parco lungo il marecchia.

6) Autodromo di Santa Monica - Autodromo Marco Simoncelli - adatto a famiglie e coppie-

Una visita alla famosa pista, tappa del Gran premio di Moto GP di San Marino, una delle piste preferite del campione Valentino Rossi, si trova a solo 20 minuti di auto dal Residence Saturnia.

Un tour per visitare i luoghi dei campioni della Moto Gp può partire dalla famosa pista, per proseguire nella città natale nel museo all’ex pilota di moto Gp, Marco Simoncelli a Coriano (15 minuti in auto dalla pista Marco Simoncelli). Per concludere, a circa 20 minuti da Coriano o dalla pista di Moto Gp, potete visitare la cittadina di Valentino Rossi, che ospita la casa (ben visibile e riconoscibile da un ape con scritto inciso il numero 46 davanti l’ingresso principale) e il famoso ranch dove si allenano tutti i campioni della scuderia VR46.

7) Riccione Acquafun ed Oltremare -per ragazzi, coppie e famiglie con bambini piccoli

a meno di 15 minuti di auto dal Residence Saturnia, i due parchi si ergono su una collinetta visibile già all’uscita del casello autostradale di Riccione.

Come primo consiglio munitevi della protezione solare, poiché tornato tutti bruciati e appena arrivate all’ Acquafun lasciate tutti i vostri “beni” negli appositi armadietti.

I parchi sono molto grandi, entrambi perfetti sia per bambini molto piccoli sia per persone adulte. Numerosissime attrazioni tra cui il fiume lento per rilassarsi oppure lo strizza cool (adrenalina pura, spesso molte persone rinunciano) oppure la piscina con le onde artificiali.

Oltremare è perfetto per avvicinarsi al mondo animale, un parco più tranquillo, meno corse e lunghe file per scivoli, ma invece perfetto per emozionarsi nel vedere ed interagire con un delfino, un rapace o un rettile.

L’attrazione principale è lo spettacolo dei delfini.

8 e 9) parco delle tartarughe, porto di Riccione e villa Mussolini

dedicate una giornata tra arte, cultura, storia e natura. Adatto a famiglie e bambini.

5 minuti a piedi dal Residence Saturnia, Il porto di Riccione, tra viale dante e viale ceccarini (i viali storici per fare shopping o perdersi nei vari negozietti caraterristici), è talmente minuto da essere considerato una piccola bomboniera, perfetto per rilassarsi a guardare il mare (spettacolare quando le onde sono arrabbiate), fare amicizia con qualche pescatore locale ed interrogarli su i tempi passati.

Se volete mangiare del buon pesce fresco, al tramonto o a pranzo, siete capitati nel posto giusto!

A 5 minuti a piedi dal porto, proseguite per il lungomare pedonale, vedrete, davanti la stazione degli autobus -piazzale Curiel, la famosa Villa Mussolini che ospita, tutto l’anno, delle famose mostre d’arte.

A soli 10 minuti a piedi dalla villa del Duce, proseguite, sulla pista ciclabile, sino ad arrivare nella zona delle Terme di Riccione dove troverete il Centro Adria - Fondazione Cetacea, il famoso ospedale per le tartarughe del nostro mare Adriatico.

10) Villa delle Rose -per ragazzi da minimo 26 anni in su, con selezione all’ingresso-

Il locale con la musica commerciale/house più bella della riviera, a mio avviso, è la Villa delle Rose! in Collina a soli 15 minuti di auto dal Residence Saturnia, un locale a cielo aperto con giardino.

Che cosa aspetti? Vieni a trovarci al Residence Saturnia.

Compila il form e richiedi informazioni.
Nome e Cognome*:
Indirizzo*:
C.A.P: Città*:
Tel.:* Fax:
Email*:    
Soggiorno dal*: al
adulti Bambini 0-3 Bambini 4-6 Bambini 7-10
Note
Digita la parola:
Autorizzo il trattamento e l’archiviazione dei miei dati personali nella Vostra banca dati e l'invio di materiale informativo, pubblicitario o promozionale, nel rispetto della legge sulla Tutela della Privacy n° 675/96 of 1996-12-31. per maggiori informazioni vedi il testo degli articoli 10, 11, 13 della legge N. 675/96 of 31.12.96 "Tutela della Privacy"
< Indietro